Agenzia delle Entrate | Aggiornamento della cartografia catastale e dell’archivio censuario del Catasto Terreni. Estensione della procedura Pregeo 10, versione 10.6.4


5 luglio 2024
Comunicazioni

La Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate comunica che con la Risoluzione n. 20/E del 18 aprile 2024, ha rilasciato la versione 10.6.3 – APAG 2.15 della procedura Pregeo 10 disponendo che, a decorrere dalla data di emanazione, gli atti di aggiornamento cartografici venissero predisposti dai tecnici redattori con la nuova versione. (E’ stato previsto un periodo transitorio, fino al 30 giugno 2024, di “coesistenza” tra la vecchia e la nuova versione della procedura).

A seguito delle segnalazioni circa la presenza di alcune problematiche nonché delle proposte di miglioramento pervenute dai tecnici esterni, si è ritenuto opportuno e necessario lo sviluppo della nuova versione 10.6.4 – APAG 2.15 della procedura Pregeo 10, che è già disponibile per il download sul sito internet dell’Agenzia alla pagina:
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/schede/fabbricatiterreni/aggiornamento-catasto-terreni-pregeo/software-pregeo

In particolare, nella nuova release sono stati apportati i seguenti interventi alla versione 10.6.3 di Pregeo:

a) Corretta gestione delle particelle derivate con superficie >5000 mq
b) Corretta gestione delle intestazioni concernenti le persone giuridiche
c) Corretta gestione della ditta urbana da estratto evoluto
d) Possibilità di inserire intestazioni in caso di persona fisica nata all’estero
e) Corretta gestione nella lettera di incarico delle particelle originarie individuate con lo “/” ed il “.” in ambito tavolare
f) Attivazione della lettera di incarico nel caso di presenza di un solo soggetto intestatario e atto redatto da Consulente Tecnico d’Ufficio
g) Corretta gestione della retrocessione delle particelle derivate al CT in cod. 450, con blocco in presenza di fabbricati
h) Blocco dell’abilitazione della casistica D2 per derivate con superficie <5000mq
i) Corretto il controllo per le casistiche G2 e G3 che la costituita abbia almeno 2 vertici in comune con il contorno di fabbricato dell’originale
j) Corretta gestione delle particelle acque e strade nella lettera d’incarico
k) Corretta gestione del file COMUNT.dat (elenco comuni in inserimento ditta)

Per completezza di informazione, si anticipa che nel mese di luglio verrà resa disponibile una ulteriore patch per l’aggiornamento del modulo GNSS, contenuto nel pacchetto software del Pregeo, mediante la quale sarà possibile gestire correttamente la casistica di aggancio del ricevitore a più stazioni permanenti (reference) nell’ambito dello stesso rilievo.

Si sensibilizzano gli iscritti ad adottare la nuova versione della procedura.