Comune di Sansepolcro Ufficio Lavori Pubblici | Legge 77/2009 prevenzione sismica edifici privati, scorrimento graduatoria.


26 giugno 2020
Comunicazioni temporanee

Con la presente si comunica che con decreto dirigenziale n. 8778 del 10/06/2020 (che sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 26 parte III del 25/06/2020) è stato assunto impegno, pari ad € 1.072.929,00, relativo alla copertura finanziaria per l’avvio del quinto stralcio di 34 interventi di cui alla graduatoria degli edifici privati – dcr n. 13636/2017.

I progetti ammessi a contributo per il Comune di Sansepolcro sono 5 per un importo massimo concedibile di € 159.350,00 che di seguito vengono elencati:
Sig. POLCRI GIOBATTA € 51.150,00
Sig.ra BINI FLAVIA € 20.000,00
Sig. BRIZZI MARIO € 20.000,00
Sig.ra CANGI MARIA PAOLA € 14.600,00
Sig.ra BENEDETTI LUCIANA € 53.600,00

Si ricorda che, le richieste di autorizzazione / istanze di deposito (D.P.R. 380/01 e L.R. 65/14) al competente ufficio territoriale del Settore Sismica, in relazione al tipo di intervento, devono essere caricate sul portale regionale Portos, spuntando l’apposita casella “Legge 77/2009 art. 11 prevenzione sismica edifici privati lett. c)”.
Si fa presente inoltre che, ai sensi di quanto disposto dal decreto in oggetto, le istanze di deposito relative ai progetti di rafforzamento locale o di demolizione/ricostruzione di edifici ordinari, saranno sottoposte comunque a controllo obbligatorio.

Si ricordano le principali tempistiche previste dalle Direttive regionali D.1.11:
• I progetti devono essere presentati al Comune e al Settore sismica, entro 90 gg. e 180 gg. dalla data di pubblicazione del decreto sul BURT ( 25/06/2020), rispettivamente per interventi di rafforzamento locale e per interventi di miglioramento sismico / demolizione-ricostruzione);
• Il Comune deve approvare i progetti, sotto il profilo economico e tecnico, entro 60 gg. dal rilascio dell’autorizzazione sismica da parte del Settore regionale territorialmente competente;
• I lavori devono iniziare entro e non oltre 30 gg. dalla data di comunicazione dell’approvazione del progetto da parte del Comune;
• I lavori devono essere ultimati entro 270 gg., 360 gg., 450 gg. dalla data di comunicazione dell’approvazione del progetto da parte del Comune (rispettivamente per interventi di rafforzamento locale, di miglioramento sismico e di demolizione-ricostruzione).