Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

***RIMANDATO ***BergmeisterWolf – LUOGO, MATERIALI e TEMPO | Materiali Tradizionali e Architettura Contemporanea


7 ottobre @ 15:00 - 19:00
4 CFP

SI COMUNICA CHE L’EVENTO A CAUSA DI IMPEDIMENTI PERSONALI ED INDEROGABILI DEI RELATORI NON POTRA’ SVOLGERSI.

IL SEMINARIO SARA’ RIPROPOSTO PROSSIMAMENTE.

CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO


L’Ordine degli APPC della provincia di Arezzo, tramite la Commissione Territoriale Valdarno, organizza, all’interno del ciclo di incontri “Materiali tradizionali e Architettura Contemporanea”, il seminario “BergmeisterWolf – LUOGO, MATERIALI e TEMPO “che si svolgerà venerdì 7 ottobre p.v. dalle ore 15.00 alle ore 19.00, presso l’Urban center, Casa dell’energia, via Leone Leoni, 1 – Arezzo.

Materiali tradizionali e Architettura Contemporanea è un’iniziativa dell’Ordine degli Architetti PPC di Arezzo che prevede una serie di incontri con alcuni protagonisti italiani dell’architettura con i quali affrontare la tematica del rapporto tra il progetto e i materiali attraverso l’analisi completa (architettonica, strutturale, tecnologica) di alcuni progetti nei quali il protagonista sia un materiale tradizionale.

Ospiti di questo evento saranno gli architetti Gerd Bergmeister e Michaela Wolf dello studio BergmeisterWolf.

Lo studio, con sede a Bressanone e a Rosenheim nasce dall’incontro di Gerd Bergmeister e Michaela Wolf e nel corso degli anni ha maturato una propria metodologia di approccio alla progettazione, sempre alla ricerca di un equilibrio misurato e integrato tra architettura e territorio, che guarda alle tradizioni locali altoatesine e ne riprende l’attitudine all’artigianalità, come un vero e proprio atelier/laboratorio di idee e soluzioni spaziali fatte su misura. La conoscenza approfondita del contesto, sia questo urbano o naturale, la rilettura in chiave contemporanea della storia e delle tradizioni locali sono i primi passaggi elaborati dallo studio per inserire le nuove architetture come singoli tasselli che trasformano per interstizi l’ambiente in cui sono inseriti, generando nuovi luoghi e nuovi paesaggi. Il dialogo sempre costante e reciproco con la committenza rende ogni lavoro un percorso di sviluppo verso soluzioni pensate ad hoc, capaci di rispondere in modo sinergico alle esigenze sia del cliente che del territorio. L’utilizzo dei modelli ha per questa ragione una duplice finalità, da una parte è il dispositivo con cui dialogare con la committenza; dall’altra rappresenta lo strumento principale attraverso cui bergmeisterwolf sviluppa e approfondisce la conoscenza del territorio, delle sue forme e delle sue potenzialità di trasformazione per realizzare architetture capaci di contaminare il contesto di nuovi linguaggi contemporanei e disvelare l’identità dei luoghi. Al lavoro professionale lo studio affianca anche quello della ricerca e dell’insegnamento presso la Technische Hochschule di Rosenheim, dove tiene un corso centrato sulla sperimentazione dello spazio e del legno.

Il seminario è gratuito e prevede le iscrizioni tramite la piattaforma IM@TERIA, data la capienza della sala è previsto un numero massimo di 140 partecipanti di cui 10 iscritti esterni.

Per la partecipazione all’evento saranno riconosciuti n.4 CFP.

Locandina